Ni No Kuni – Hands-On Ps3

Finalmente anche io, comune mortale, ho avuto modo di provare quell’atteso capolavoro che si preannuncia essere Ni No Kuni, grazie alla demo rilasciata in data odierna, 5 dicembre, sul PlayStation Store.

La demo si compone di due quest , una ambientata tra Boscoscuro e la città di Gatmandù

e l’altra dove saremo impegnati a sventare la minaccia di una devastante eruzione vulcanica.

Nella prima quest, ci ritroveremo subito a dover affrontare il temibile Guardiano del bosco, una gigantesca creatura che però, non ci impensierirà più di tanto.

Ci si ritrova subito a contatto con il buon sistema di combattimento, dove sarà possibile scegliere se controllare il nostro tenero ed agguerrito famiglio o il piccolo Oliver. Ogni famiglio disporrà del semplice comando “attacca”, un comando di difesa più delle abilità ed attacchi speciali che cambiano a seconda del famiglio utilizzato…. In fin dei conti ci ritroveremo a combattere con dei simil Pokemon, ognuno con le sue abilità ed attacchi differenti.

Controllando Oliver è invece possibile, oltre ad attaccare e difendere, accedere all’inventario degli oggetti e lanciare i vari incantesimi appresi durante il corso dell’avventura. Il tutto risulta rapido e di facile apprendimento.

Grazie poi, alla possibilità di muoversi liberamente durante gli scontri ed alla possibilità di scegliere in qualsiasi istante dell’incontro, se utilizzare Oliver o mandare all’attacco un Famiglio, gli incontri risultano più dinamici e strategici ed il timing con cui sceglieremo sapientemente i nostri comandi, faranno la differenza sull’esito finale dell’incontro.

Durante gli scontri poi, vengono rilasciati dei globi di energia, verdi per il recupero di punti saluti e d’oro che ci permetteranno di eseguire un attacco speciale senza utilizzare Punti Magia.

Sconfitto il Guardiano, avrà inizio la seconda parte della quest, dove dovremo donare vivacità ed allegria ad un cuoreinfranto, abitante di Gatmandù.

Per arrivare alla città, dovremo passare per la spettacolare World Map, egregiamente realizzata e capace di farci assaporare la grandiosità di questo spettacolare mondo fiabesco, creato dai Level-5. I nemici sono ben visibili in essa, ma se si accorgeranno di voi, vi attaccheranno. A voi la scelta, quando possibile, se fuggire, sgattaiolare dietro le loro spalle, attaccarli frontalmente o cogliendoli di sorpresa, premio per quest’ultima possibilità, un attacco alle spalle, ma attenti, perché potranno fare la stessa cosa anche i nostri nemici.

Una volta arrivati a destinazione ed esaudito le richieste della nostra missione, avrà termine la prima campagna della demo.

campagna della demo.

Nella quest, sventa l’eruzione, dovremo riuscire ad arrivare in 3 minuti , sulla cima del vulcano. Fatto questo, farà la sua comparizione uno dei grandi cattivoni del gioco e saremo coinvolti nello scontro con un possente boss fiammeggiante.

Questa volta lo scontro sarà più impegnativo, ma grazie alla nostra compagna di viaggio, batterlo non sarà un grosso problema.

Graficamente il titolo, ha un impatto notevole ed avvolgente, che riesce a coinvolgere il videogiocatore in un mondo magico e fiabesco, non tanto per le texture che sono buone, ma non eccezionali, quanto per il sapiente ed incantevole utilizzo dei colori e degli effetti di luce che riempiono le ambientazioni e gli spettacolari disegni, animati da una superba grafica in cell shading.

Gli effetti sonori, pur non essendo eccezionali, svolgono egregiamente il loro dovere. Tutt’altra musica invece, per le colonne sonore; sono infatti bellissime, le composizioni del maestro Joe Hisaishi.

Sicuramente, ci troviamo dinanzi ad un titolo che nessun amante di JGDR ed anime dello Studio Ghibli, dovrà lasciarsi sfuggire, ma dare un giudizio in una sola ora di gioco sarebbe comunque affrettato.

Rimangono ancora da vedere in che modo la storia riuscirà a coinvolgerci fino alla fine dell’avventura e se gli scontri ,sia con i nemici, che con gli spettacolari boss, riusciranno a darci un po più filo da torcere.

Comunque vadano le cose, non e’ difficile capire, che Ni No Kuni sarà un grande videogioco! Del resto stiamo parlando di una produzione nata dalla collaborazione di due grandissimi team, quali Level-5 e Studio Ghibli.

Se amati i JGDR ed avete adorato i mondi di Tototro, La Città Incantata o Pom Poko, credo proprio, che questo Ni No Kuni, farà proprio al caso vostro!

Gennaio è sempre più vicino!

 

A cura di Luca “Eikici Oniluca” Martis

Precedente Natural Born Assassin....Opinione su Assassin's Creed 3 Successivo RECENSIONE Doom & Destiny-Disponibile per PC e XBOX Live